Un consulente SEO deve stabilire aspettative realistiche.

A nostro parere è importante stabilire fin dall’inizio che:

– La SEO ha bisogno di tempo

– La SEO non può essere garantita

La SEO dopotutto è marketing, e nessuna agenzia di marketing può garantire con assoluta certezza come risponderà il mercato e i consumatori.

La chiarezza e l’onestà con il cliente sono di fondamentale importanza, e una spiegazione sincera di quello che un consulente SEO può fare è un buon punto di partenza. Sapere cosa ci aspetta ci aiuta ad evitare richieste assurde e irrealizzabili. Allo stesso modo prestate attenzione a chi vi fa promesse e assicura posizioni in prima pagina sempre e comunque. Come detto, si tratta di marketing e possono essere effettuate previsioni, ma la promessa della prima pagina non è indice di serietà del consulente SEO o dell’agenzia alla quale vi siete rivolti. Per approfondire l’argomento vi invitiamo a leggere la nostra guida SEO per principianti.

consulente SEO

Vediamo ora quello che dovresti aspettarti da un consulente SEO:

Aspettati che un consulente SEO utilizzi tecniche rispettabili

Come abbiamo visto in precedenti articoli, Google utilizza delle formule matematiche complesse chiamati algoritmi per determinare il posizionamento sui motori di ricerca. Nonostante questi algoritmi vengano tenuti segreti, Google condivide apertamente quali tecniche di ottimizzazione sono rispettabili e quali violano i suoi criteri. Le tecniche che violano le regole sono chiamate “Black Hat”, mentre quelle che rispettano le regole sono conosciute come “White Hat”.

Sapevi che la media degli utenti che cercano qualcosa su Google non va mai oltre le prime due pagine? Questo rende la posta in gioco molto alta, e così anche la tentazione di ricorrere a tecniche poco corrette di Black Hat.

Come detto poco fa, Google cambia periodicamente il suo algoritmo, e lo fa proprio per impedire tecniche scorrette da parte di chi cerca di posizionarsi. Questo significa che una tecnica di Black Hat che funziona oggi rischia di essere riconosciuta e bannata da Google domani.

Una penalizzazione da Google può portare alla scomparsa totale sul motore di ricerca indipendentemente dal posizionamento che si aveva.

Aspettati che un consulente SEO ricerchi le migliori keyword per la tua attività

Non è sempre detto che quella che credi potrebbe essere la frase o parola più cercata per la tua attività dai potenziali clienti lo sia nella realtà. Il tuo consulente SEO serve proprio a questo: attraverso strumenti specifici riesce a determinare quali sono le parole chiave che permettono di avere maggiori conversioni. Alcune keyword permettono di ottenere una performance migliore di altre, e un buon consulente SEO saprà come trovarle.

Aspettati che un consulente SEO ottimizzi il tuo sito

Una campagna SEO di successo comprende sia l’ottimizzazione On-page che quella Off-page. Ecco cosa sono:

L’ottimizzazione On-page è quell’attività volta a migliorare i contenuti del sito in ottica SEO sulla base delle parole chiave che si decide di utilizzare, la sua struttura, i metatag, i titoli e la creazione di contenuti di qualità come blog.

L’ottimizzazione Off-page è invece il processo che mira ad ottenere link in entrata da siti rilevanti per il vostro settore. In poche parole mira a collegare altri siti web al vostro. Questa attività viene chiamata “link building”.

consulente SEO

Aspettati che un consulente SEO fornisca report e porti risultati concreti

Abbiamo detto prima che la SEO non può essere garantita a priori. Questo non significa che non ottenga ottimi risultati. Un consulente SEO dovrebbe sempre fornire un report periodico per mostrare i risultati ottenuti. La cosa importante è tenere monitorate le parole chiave su cui si decide di investire, così da poter vedere come ci si posiziona e i progressi fatti man mano che il tempo passa. Può essere necessario organizzare meeting o una video chiamata, per discutere cosa sta funzionando bene e cosa invece deve essere rivisto.

Se siete arrivati fin qui, significa che avete capito che la SEO è un processo che richiede tempo e tante attività mirate perché dia risultati stabili e duraturi. Non dimentichiamo che SEO, contenuti e social media sono strettamente legati, quindi un consulente SEO deve essere preparato ad offrire anche questo genere di servizi.

Infine, nonostante ci siano similitudini nei diversi tipi di SEO, locale, nazionale e internazionale, essi presentano anche differenze. Se la tua attività punta a farsi scoprire da consumatori locali in una determinata area geografica, è meglio scegliere un consulente SEO che abbia familiarità con il web marketing locale. Se invece hai un e-commerce e vuoi aumentare la visibilità e i clienti ti invitiamo a leggere la nostra guida SEO per e-commerce. 

Chiunque tu decida di scegliere come consulente SEO, faresti bene ad aspettarti un comportamento consono alle aspettative realistiche di cui sopra.

Se hai bisogno di maggiori informazioni non esitare a contattare smartbee, la nostra agenzia di web marketing. La prima consulenza è gratuita.

 

Published On: 24 Luglio 2015 / Categories: SEO /