Google inizia a slegarsi dal social network Google Plus

La lenta morte di Google Plus continua. Recentemente Google ha annunciato che il suo social network verrà separato dagli altri servizi: non sarà quindi più obbligatorio aprire un profilo G+ per accedere ai commenti su YouTube o comunicare con altri contatti. Molto presto saremo in grado di usare i servizi di Google da un semplice account privato.

Bradley Horowitz, a capo dei servizi streaming, foto e condivisione, ha annunciato che “hanno dovuto rivedere alcune scelte” e che YouTube sarà il primo ad attuare questo cambiamento. Per saperne di più vi invitiamo a leggere il loro blog. Quello che emerge dal post è che l’account Google non permetterà il “Following” e non potrà essere cercato, a differenza degli account pubblici creati su Google Plus. Per coloro che invece hanno già creato un account su Google Plus, ma che non hanno intenzione di usarlo, Google offrirà una serie di opzioni per gestirli e rimuoverli.

Questi cambiamenti verranno attuati nei prossimi mesi e sono sicuramente una giusta scelta sia per chi continuerà ad utilizzare Google Plus, sia per chi non ha mai accettato l’imposizione dell’iscrizione al social network per l’utilizzo dei servizi Google. A voi la scelta!

Published On: 6 Agosto 2015 / Categories: Social Media /