Esiste un gran numero di CMS con cui puoi realizzare il tuo sito internet, e indubbiamente negli ultimi anni WordPress ha guadagnato una fetta di mercato sempre più consistente.

Abbiamo già parlato di quali attività possono fare bene al posizionamento del tuo sito internet, oggi vogliamo darti 5 rapidi consigli per migliorare la SEO del tuo sito in modo molto semplice.

Aggiungi una Sitemap XML al tuo sito internet

Una sitemap in XML aiuta i crawler di Google a trovare tutte le pagine del tuo sito internet. Più rapidamente il motore di ricerca è in grado di indicizzare il tuo sito, più è probabile che il sito venga ben posizionato e che ottenga più visite. La mappa del sito aiuta Google a trovare qualsiasi pagina nel modo più veloce possibile, e ciò ha un grosso impatto sul ranking. Questo dà benefici ancora maggiori se stai cercando di posizionare il tuo sito per una niche ben specifica. Esistono molti plugin per wordpress che ti permettono di creare sitemap in modo semplice, uno dei migliori è indubbiamente Yoast SEO plugin.

Cambia la struttura dei tuoi Permalink

I permalink non sono altro che l’indirizzo web (URL) di ogni pagina o articolo di un sito web. In fase di realizzazione del tuo sito internet in wordpress è importante cambiare la struttura dei permalink in qualcosa che sia più leggibile per i tuoi visitatori. WordPress di default assegna un numero ad ogni pagina, che non è di nessun aiuto ai fini del posizionamento sui motori di ricerca.

Modificare questa impostazione su WordPress è semplicissimo: dal pannello di controllo è sufficiente cliccare su Impostazioni > Permalink e spuntare “Nome articolo” . Successivamente cliccare su Salva Modifiche. Le pagine del tuo sito in WordPress passeranno da così

https://www.smartbee.it/?p=123

a così

https://www.smartbee.it/?p=123

https://www.smartbee.it/?p=123

Condividi Backlinks

Condivere link con altri siti web della tua niche è uno dei migliori modi per incrementare l’importanza della tua attività agli occhi di Google. Se il tuo sito web viene spesso menzionato da diversi siti con un buon numero di visitatori, per i motori di ricerca è un segnale chiaro: il tuo sito ha qualcosa di importante da comunicare e merita visibilità. Ricorda sempre però di ottenere link in modo legittimo. Prenditi del tempo per costruire una buona reputazione sul web, e cita o linka a tua volta i siti di interesse per il tuo settore nel tuo blog. Questo li inciterà a linkarti o menzionarti a loro volta nelle loro pagine. Creare amicizie e partnership con siti simili al tuo aiuterà il posizionamento del tuo sito web in modo importante.

 

consigli seo e wordpress

Usa Parole Chiave all’internto del tuo sito internet

Sebbene in passato l’utilizzo delle keywords sia stato sovrautilizzato e a volte abusato, ancora oggi è parte fondamentale di ogni strategia di ottimizzazione SEO. Le parole chiave aiutano i motori di ricerca a “capire” di cosa parla il tuo sito internet o il tuo blog. Una volta compreso esattamente l’argomentazione di una pagina, Google la mostrerà in una certa posizione tra i propri risultati di ricerca. Quando si utilizzano keyword però bisogna avere l’accortezza di non sovrautilizzarle. L’algoritmo che decide il posizionamento su Google ad oggi non assegna più alcun bonus se una una parola viene scritta a ripetizione all’interno di una pagina. Una volta compreso ciò di cui parla un sito, il suo posizioamento è influenzato da quanto spesso le persone ne parlano. Ma perchè ne dovrebbero parlare? Ora te lo spieghaimo.

Crea contenuti di qualità

Detto molto semplicemente, migliore è il contenuto di una sito internet, e più facilmente si posizionerà su Google. Per prima cosa, pubblicare articoli regolarmente mostrerà ai motori di riceca quanto sia attivo un sito web, e ogni azione intrapresa in ottica migliorativa su un sito dà dei chiari segnali ai motori di ricerca che qualcosa di importante sta accandendo. Facendo questo il tuo sito verrà considerato prioritario rispetto a siti fermi da mesi o anni.Creare contenuti interessanti e di qualità inoltre porta a maggiori visualizzazioni e condivisioni. Se la gente inizia a condividere i tuoi contenuti, Google riceverà segnali positivi, in quanto più persone stanno parlando di te sui social media. E questo darà una spinta alla visibilità della tua attività. Dei buoni contenuti inoltre generano authority, che porta ad ottenere dei backlink fondamentali.

Ricorda: senza contenuti di qualità un sito internet difficilamente riuscirà ad ottenere un buon posizionamento sui motori di ricerca, anche se è ottimizzato in ottica SEO alla perfezione.

Non esitare a contattare smartbee per sapere quale attività possono aiutarti ad ottenere una maggiore visibilità online. La prima consulenza è gratuita!

Published On: 15 Ottobre 2015 / Categories: SEO /